Normativa monopattini elettrici. Ultimo emendamento?

Normativa monopattini elettrici. Ultimo emendamento?

ARTICOLO DEPRECATO –
LEGGI QUI IL NUOVO AGGIORNAMENTO

Dopo il “via libera” del 2 Gennaio 2020 che prevedeva l’equiparazione dei monopattini alle biciclette, poche ore fa un nuovo dietrofront sulla normativa che regola la circolazione dei monopattini elettrici.

legge monopattini elettrici

Le novità entreranno in vigore con il decreto Milleproroghe, con la fiducia della Camera che sarà atteso per la prossima settimana.

Tra le novità più salienti della normativa troviamo il divieto di utilizzo per i minori di 14 anni, l’obbligo di indossare il casco fino ai 18 e si potrà circolare solo sulle strade urbane, al massimo a 50 km/h e non su quelle extraurbane.

Ma come cambieranno le regole per usarli in città?
Di sicuro, il governo punterà tutto sulla sicurezza di chi usa questi mezzi.

Come si evince dal testo del nuovo emendamento, sono considerati “velocipedi” i monopattini a propulsione prevalentemente elettrica non dotati di posti a sedere, aventi motore elettrico di potenza nominale continua non superiore a 500W.

utilizzo monopattino elettrico

Se il monopattino in possesso non rispetta queste caratteristiche costruttive, si può correre il rischio di essere sanzionati dai 100 ai 400 Euro con successiva confisca del mezzo, che in alcuni casi può arrivare a 800 Euro.

Anche nel periodo della sperimentazione che viene prorogato di 12 mesi, la circolazione con segway, hoverboard e monoruota è consentita ma solo “se a propulsione prevalentemente elettrica”.

Visibilità e velocità
Nelle ore notturne o mezz’ora prima del tramonto, occorrerà munirsi di giubbotti o fasce catarifrangenti da indossare e sarà necessario accendere luci anteriori e posteriori fisse.

Qualora voi o il vostro mezzo non foste forniti di elementi utili alla segnalazione visiva (come i catadiottri), sarà necessario condurre “a mano” il mezzo.
Sanzioni previste per i trasgressori: dai 50 ai 200 Euro.

sicurezza monopattini elettrici luce stop visibilità

Sarà obbligatorio procedere in fila unica, reggendo il manubrio con tutte e due le mani fatta eccezione nel caso di segnalazione di svolta.

Si potrà circolare solo sulle strade urbane e fino a 50 km/h, non su quelle extraurbane ed il via libera è consentito solo se è presente una pista ciclabile.

“I monopattini non potranno superare i 25 km/h quando circolano sulla carreggiata ed i 6 km/h quando circolano sulle aree pedonali” e non è consentito il trasporto di oggetti, altre persone, animali o altri veicoli.

Sebbene ci sia ancora tanta confusione e poca informazione in merito, uno degli obbiettivi di questo aggiornamento è di fare chiarezza (si spera una volta per tutte) sulla questione.

Sappiamo tutti quanto sia importante, per chi ormai utilizza questo mezzo di trasporto negli spostamenti quotidiani, avere un punto di riferimento a vostra disposizione.

Ecco perché noi di HappyTec, ci stiamo impegnando a studiare giorno per giorno questa nuova abitudine mettendo a vostra disposizione il nostro know-how.

Puntiamo a costruire insieme a voi un servizio di assistenza tecnica e consulenza valido e di qualità che diventi un punto di riferimento per la micromobilità.


Potrebbe interessarti anche:
assistenza monopattini elettrici
cambio gomme in 1 ora
assistenza monopattini su prenotazione in tutta italia

Info sull'autore

Davide Rossi administrator

Fin da bambino si appassiona al mondo della tecnologia e dell'innovazione. In HappyTec lavora come consulente tecnico e gestisce il rapporto con la clientela.

LinkedIn
Share
Vai alla chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Come possiamo aiutarti?

Comunicazione ai nostri clienti:

Stiamo modificando le politiche di riparazione ed assistenza inerente la micromobilità, in particolare, ai monopattini elettrici.

Dato l’elevato carico di richieste che ci sta pervenendo in questi giorni, potremmo essere meno celeri del solito nel rispondervi o nel fornirvi un preventivo di riparazione.
Inoltre, vi ricordiamo che tutte le richieste inerenti modifiche firmware e/o aumento di potenza NON saranno prese in considerazione.

Ricordiamo che tali pratiche sono illegali e che rovinano i vostri mezzi.

Chiunque avesse un monopattino in riparazione presso il nostro laboratorio, può contattarci telefonicamente per conoscere lo stato di avanzamento della richiesta di assistenza.

Per consentirci di smistare al meglio le richieste, chiediamo la vostra collaborazione prendendo un appuntamento nella sezione "Contatti > Prenota un appuntamento".

Se avete bisogno di cambiare gli pneumatici al vostro monopattino, vi chiediamo di prendere appuntamenti solo nella fascia pomeridiana a partire dalle ore 15.00.

Sicuri di una vostra serena comprensione, rimaniamo a vostra disposizione.

Un saluto dallo staff di HappyTec