Archivio dei tag coronavirus

Monopattini elettrici e bici. Incentivo da 200 Euro?

Sembra consolidarsi sempre di più l’ipotesi di un incentivo per l’acquisto di un monopattino elettrico o di una bicicletta elettrica per preferire l’uso di questi mezzi, durante l’emergenza Coronavirus.
Nel precedente articolo avevamo visto qualche piccola traccia di questo rumor.

Al vaglio del MIT (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti), un bonus del valore di 200€ che potrà essere richiesto dai residenti nelle città metropolitane e aree urbane con più di 60.000 abitanti.

Ancora non sono chiare le modalità con cui questo incentivo potrà essere erogato, ma si dovrebbero avere novità (si spera) con il prossimo Decreto.

metro atac roma
Metro Atac Roma

Il bonus dovrebbe essere valido per l’acquisto di hoverboard, monopattini elettrici, biciclette con pedalata assistita, segway e tutti quei veicoli a propulsione elettrica per lo spostamento personale; ma potrà essere impiegato anche nello sharing.

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha spiegato che, nel prossimo Decreto Legge si parlerà di provvedimenti che serviranno ad evitare “un incremento non sostenibile del traffico privato”.

bike lane happytec
Rendering “Bike Lane” – Mianews

In ottica di ridurre il sovraffollamento di strade e mezzi pubblici, per rispettare il distanziamento sociale, sembra che il pensiero di adottare mezzi alternativi possa essere l’unico modo per arrivare in tempo a lavoro senza aspettare l’autobus per ore.

C’è inoltre uno studio relativo alle “Bike Lane” temporanee che potrebbero essere impiegate per decongestionare ulteriormente il traffico e che potrebbero essere installate sulla carreggiata stradale esistente.

Atteso un binomio “monopattino e mascherina”?

In attesa di nuovi risvolti, stiliamo una classifica dei migliori monopattini elettrici, secondo il nostro parere tecnico.

Xiaomi Electric Scooter M365 Pro
Specifiche tecniche: QUI
Il nostro parere:
Monopattino di facile utilizzo, trasportabilità discreta, autonomia dichiarata nella media (45KM), vasto assortimento di accessori, possibilità di modding hardware, velocità di 25/28 Km/h, peso contenuto.
xiaomi m365 pro happytec assistenza
Ninebot by Segway Serie ES
Specifiche tecniche: QUI
Il nostro parere:
Monopattino di facile utilizzo, trasportabilità discreta, autonomia dichiarata nella media, buon assortimento di accessori, velocità di 25/28 Km/h, peso contenuto.
ninebot es happytec assistenza
Ninebot by Segway G30 Max
Specifiche tecniche: QUI
Il nostro parere:
Monopattino di facile utilizzo, trasportabilità non proprio facile dato il peso (19KG), grande autonomia dichiarata (65KM), possibilità di caricarlo direttamente con la 230V, senza portare dietro caricabatterie, velocità di 25/28 Km/h.
g30 max ninebot assistenza happytec
Xiaomi Electric Scooter M365
Specifiche tecniche: QUI
Il nostro parere:
Monopattino di facile utilizzo, trasportabilità ottima, autonomia dichiarata nella media (30KM), vasto assortimento di accessori, possibilità di modding hardware, velocità di 25/28 Km/h, peso contenuto.
m365 happytec riparazione assistenza

Quello che accomuna tutti questi monopattini è che è molto semplice trovare ricambi ed accessori, nonché la loro manutenzione.

Abbiamo stilato questa classifica tenendo anche conto della normativa a cui sono soggetti i nostri mezzi.

Non appena saranno disponibili ulteriori informazioni in merito al bonus e alle modalità di utilizzo, aggiorneremo questo articolo.

FAQ Fase 2 – Cosa si può fare dal 4 Maggio.

Sono state finalmente pubblicate sul sito del Governo, le tanto attese FAQ (domande frequenti) su quello che sarà e che non sarà possibile fare a partire dal 4 Maggio.

Tante sono state le critiche e le incomprensioni su tale argomento a tal punto da richiedere un intervento di delucidazione da parte del Governo Italiano.

norme anti contagio coronavirus fase 2

Qui è possibile consultare le FAQ e le altre informazioni inerenti l’emergenza sanitaria Coronavirus.

Abbiamo deciso di pubblicare questo articolo anche per informare i nostri clienti sulle dovute attenzioni da prestare in materia di spostamenti.

Ricordiamo che l’accesso al nostro laboratorio è contingentato e solo se muniti di dispositivi di protezione individuale come guanti e mascherine.

All’interno del laboratorio verrà rispettata la distanza di sicurezza garantita anche da segnaletica a terra e protezioni in plexiglass.

Questo è un articolo di cortesia.

Fase 2 Coronavirus: incentivi e spostamenti in monopattino?


Come sarà strutturata la fase 2 del lockdown? Spostamenti e trasporti potrebbero assumere un carattere più ecosostenibile grazie anche ad incentivi che agevolano l’acquisto di mezzi elettrici.

Difficile, ma non impossibile, ipotizzare un rapido ritorno alla normalità dopo l’emergenza sanitaria che incombe in tutto il mondo.

Reduci di una quarantena più che giustificata, gli italiani dovranno attendere almeno la data del 4 Maggio per poter ricominciare, a piccoli passi, a tornare verso la normalità.

I dati in costante aggiornamento del comitato tecnico-scientifico, dimostrano che la curva sta assumendo un trend in discesa che però non deve essere confuso con “la fine della pandemia“.

Qui i dati aggiornati della Protezione Civile

Molte le regole da rispettare che si presentano all’orizzonte: dalle mascherine obbligatorie, al distanziamento sociale che si sta rivelando l’unico modo di fronteggiare il virus.

Tra le tante novità in arrivo, troviamo quelle relative ai trasporti pubblici e privati.

Come saranno gli spostamenti durante la fase di convivenza con il virus?

Nelle ultime ore, le aziende di trasporto pubblico locale stanno testando la possibilità di far usufruire alle persone, mezzi di trasporto a numero chiuso sanificando le vetture dopo un determinato numero di corse.

monopattini elettrici trasporto pubblico
Sanificazione autobus ATAC – Roma

Sicuramente, prendere i mezzi pubblici non sarà come prima e dobbiamo abituarci all’idea di essere molto cauti durante la fase 2 del lockdown… ed occhio agli orari.

Altro capitolo quello dello smart working e del delivery che saranno pilastri portanti della prossima fase.

Per evitare che le persone tornino ad affollare le strade con l’uso di mezzi di proprietà, molti Comuni italiani stanno pensando di favorire l’uso di biciclette e mezzi per la micro-mobilità elettrica per gli spostamenti quotidiani.

giuseppe conte decreto

Già da prima della pandemia, si era assistito ad un cambiamento delle abitudini privilegiando monopattini elettrici e bici elettriche per gli spostamenti di tutti i giorni, dettato anche dall’ultima normativa in vigore.

All’orizzonte si potrebbero prospettare anche degli incentivi per l’acquisto di mezzi elettrici che il Governo intende offrire. Ovviamente si dovrà sempre attendere il contenuto del Decreto per capire esattamente come e se, saranno impostate queste agevolazioni.

Potremmo anche assistere ad una modifica del Codice della Strada volto a favorire l’apertura di piste ciclabili transitorie anche solo con l’ausilio della segnaletica orizzontale.

Dall’inizio della pandemia, la qualità dell’aria (e non solo) del nostro pianeta è migliorata nettamente.

Una testimonianza attiva è il report fotografico del satellite Sentinel 5P sui tassi di smog.

mappa inquinamento coronavirus
Sentinel 5P Pollution Map

Se questa immagine vi ha fatto pensare, dovremmo cercare tutti di pensare ad un nuovo modo di muoverci.

Noi nel nostro piccolo, cercheremo di essere molto presenti e vicini alle persone o alle Istituzioni che hanno bisogno di consigli per incentivare l’uso, l’acquisto e la manutenzione di questi mezzi elettrici.

Essendo noi di HappyTec un’azienda “monopattino friendly“, andiamo ad analizzare alcuni vantaggi di questi mezzi.

  1. Bassi costi di manutenzione;
  2. Costi di mantenimento quasi pari a 0;
  3. Risparmi in carburante e manutenzione mezzi a motore;
  4. Nel caso del distanziamento sociale, si gira da soli a bordo.

Ricordiamo sempre che secondo la normativa vigente, dobbiamo mettere in conto che monopattini elettrici che superano i 500W di potenza o che quindi superano i 25 km/h sono considerati illegali.

Sebbene una vera e propria polizza assicurativa non è obbligatoria, noi vi invitiamo a sottoscriverne una per la vostra sicurezza.

monopattini elettrici

Se volete consigli su che tipo di monopattino comprare, piuttosto che avere un servizio di assistenza completa o volete collaborare con noi, vi invitiamo a contattarci o a passare a trovarci.

Parleremo di percorsi, autonomia delle batterie, diametro degli pneumatici, comfort, accessori e tutto quello che occorre sapere.

Ci impegneremo a pubblicare aggiornamenti sulla questione, non appena saranno disponibili.

AGGIORNAMENTO ARTICOLO

Se ti è piaciuto l’articolo e pensi di poter essere interessato, condividi questo post con amici e parenti.

Infine, ci teniamo particolarmente a rinnovare il nostro pensiero a tutte le persone che stanno combattendo in prima linea il virus e alle famiglie che ne sono state vittime.
Un abbraccio da tutto il nostro staff.


Potrebbe interessarti anche:
Servizio di riparazione monopattini in tutta Italia, revisione monopattino elettrico, riparazione veicoli elettrici

LinkedIn
Share
Vai alla chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Come possiamo aiutarti?